BEFANA SOLIDALE AL CENTRO ANZIANI DI LARGO SPARTACO

Siamo giunti all’ undicesima edizione al centro anziani di Largo Spartaco di questa iniziativa promossa dalla Consulta di Quartiere Ina Casa Quadraro. Ogni anno i residenti del quartiere colgono l’occasione per scambiarsi gli auguri per un nuovo anno e incontrarsi per festeggiare insieme intorno ad una allegra tombolata a premi animata dai simpaticissimi giovanotti del centro anziani. Numerosi ragazzi del quartiere in questa occasione collaborano con gli iscritti del centro anziani  creando un atmosfera spensierata e accogliente dove ormai ci si conosce in tanti. Un modo efficace per far scoprire storie diverse tra abitanti dello stesso quartiere ma con età distanti che superano anche i 60 o  i 70 anni di differenza.

Dalle ore 17 presso il centro anziani di Largo Spartaco prenderà il via la consueta tombolata a premi, si concluderà con il gran buffet e il brindisi finale.

La befana solidale di Largo Spartaco è da sempre anche la possibilità per aggiornare all’inizio di un nuovo anno sulle novità che interessano il nostro quartiere. Quest’anno ci sarà l’opportunità di lanciare una nuova opera di valorizzazione per  quartiere: il circolo bocciofilo in via Treviri affiliato al centro anziani di Largo Spartaco. Infatti sono mesi che i “volontari di Quartiere” stanno lavorando gratuitamente per la realizzazione di un campo da bocce in terra per gli anziani e di un giardino condiviso con 7 alberi di ulivo panchine e cestini. Questo angolo di quartiere abbandonato ora completamente bonificato è stato restituito alla cittadinanza già dal mese di giugno adesso bisogna impostare la gestione in modo di renderlo operativo per l’arrivo della primavera.  Inoltre sarà distribuito un dossier sul “Rudere” di via Sagunto, la grande opera incompiuta del quartiere che ci ha visto protagonisti di tante mobilitazioni.

La Consulta di Quartiere Ina Casa Quadraro con questa iniziativa coglierà l’occasione ancora una volta per mettere in comune difficoltà e  speranze, accrescere gli affetti , nuove amicizie e per ricostituire una nuova identità tra i residenti. Un identità appunto solidale e costituente di nuovi spazi pubblici e luoghi di incontro solidali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...