il centro scup di via nola protesta in campidoglio contro lo sfratto

Per tutto il pomeriggio SCuP con tutte le sue attività e la sua ricchezza ha occupato il Campidoglio. L’incontro con l’amministrazione comunale ha portato all’apertura di un tavolo di trattativa: i sogni non si possono sfrattare

Se c’è una cosa che colpisce sempre quando si varco il portone di SCuP è che succede sempre qualcosa. Puoi trovare una festa di una comunità di migranti, un barbecue, l’incontro di qualche associazione, una riunione a qualsiasi ora, uno schiuma party per festeggiare l’arrivo delle docce. Una ricchezza che già a rischiato di andare persa dopo il primo sgombero, e che ora con lo sfratto ingiunto dal colosso del mondo cooperativo Unieco, si deve ancora una volta difendere e resistere.

Resistere senza perdere il sorriso ma con determinazione, come si è soliti fare da queste parti. Perché SCuP è una cosa seria; è una comunità che dentro la crisi crea reddito e cooperazione produttiva, mentre crea servizi per il territorio. A SCuP si rompe la solitudine, ci si riconosce e ci si mette insieme. Tutta questa ricchezza ieri a invaso piazza del Campidoglio, per far capire all’amministrazione comunale che SCuP non si può sfrattare, che l’arroganza della proprietà e della speculazione troveranno di fronte un’accanita resistenza.

Una delegazione degli occupanti ha incontrato il caposegreteria del sindaco Enzo Foschi, Il vicesindaco Luigi Nieri, il minisindaco del Municipio VII Susi Fantino, l’assessore all’Urbanistica Giovanni Caudo, il capogruppo di Sel Gianluca Peciola e la consigliera del Pd Michela De Biase, ottenendo la garanzia che oggi non ci sarebbe stato nessun’intervento della forza pubblica per lo sfratto e l’apertura di un tavolo con la proprietà per trovare una soluzione che tenga conto dell’importanza sociale di SCuP. E’ solo un primo passo ma importante, SCuP non se va.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...