Bilancio: sfuma il progetto di internalizzare le Biblioteche di Roma nel dipartimento Cultura del Campidoglio

libriIl 30 Marzo la giunta del Campidoglio ha dato l’ok al maxiemendamento alla delibera propedeutica al bilancio 2015 che riguarda il piano dismissioni delle società di cui il Campidoglio è azionista. Fortunatamente è sfumato il progetto di internalizzare le Biblioteche di Roma nel dipartimento Cultura del Campidoglio, provvedimento che ne avrebbe limitato fortemente l’autonomia e l’indipendenza. A ciò ha contribuito anche la mobilitazione intrapresa a partire dalla protesta rispetto alla chiusura della mediateca Rossellini nel VII Municipio, con il conseguente sit-in davanti alla sede dell’Assessorato alla Cultura, portando ad un ripensamento rispetto a questo provvedimento. Nonostante ciò sono stati annunciati ulteriori tagli per la cifra di 2 milioni di euro che andranno ad incidere su un bilancio, quello delle bibioteche, già fortemente ridotto rispetto al passato. Le risorse passeranno da 18,8 milioni a circa 16, nonostante l’istituzione da questo punto di vista sia stata sempre virtuosa registrando il pareggio fra le entrate e le uscite e rappresentando un esempio di rigore ed efficienza per tutta la città. Ci auspichiamo che in futuro qualunque modifica al funzionamento di questa Istituzione culturale sia intrapresa coinvolgendo lavoratori ed utenti diversamente da quanto si tentato in questa occasione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...