Giovedì 4 Giugno ore 18 Assemblea Pubblica a Largo Appio Claudio: “No alla Buona Scuola di Renzi”

assem

Assemblea del 27 Maggio presso la Sala Rossa del VII Municipio

Di seguito riportiamo l’appello che i docenti del territorio riuniti nel Coordinamento Scuole del VII Municipio rivolgono a gentori e cittadiniper la partecipazione alla’assemblea pubblica di giovedì 4 Giugno presso l’area pedonale di Largo Appio Claudio. L’iniziativa, a cui sono invitate le forze politiche, sociali e sindacali del territorio e che nasce a seguito della partecipatissima assemblea che si è svolta Mercoledì 27 Maggio presso la Sala Rossa del VII Municipio , è organizzata insieme alla rete territoriale Cinecittà Bene Comune e vede fra i promotori il comitato di sostegno alla Lip, il gruppo No Invalsi, gli Autoconvocati, gli studenti delle scuole superiori del VII Municipio e gli studenti di Link/Altro Ateneo dell’Università di Tor Vergata.

 Cari genitori, cari cittadini,

se sarà approvato il DDl sulla Scuola, dal prossimo anno scolastico i nostri/vostri figli frequenteranno la cosiddetta “Buona Scuola”.

…. È una Buona Scuola quella in cui:

Si taglia sulla scuola statale per finanziare la scuola privata ed in più si riconoscono sgravi fiscali a chi iscrive i figli nelle scuole private.

Le aziende entrano di fatto nella gestione delle scuole tramite i loro finanziamenti. Le scuole statali saranno sempre più privatizzate e finanziate da soggetti con interessi economici che daranno i loro fondi alle scuole più prestigiose disinteressandosi totalmente degli istituti di periferia. L’effetto sarà che nel giro di pochi anni si creeranno scuole di serie A per i ricchi nei quartieri bene e scuole pubbliche di serie B… Z per i più poveri nei quartieri popolari o nelle periferie.

   Si prevede un uomo solo al comando (il dirigente scolastico) che con i super poteri affidatigli decide del futuro dei nostri/vostri figli.

   Il Dirigente assume direttamente i docenti sulla base di criteri anche arbitrari, che non ha neanche l’obbligo di rendere pubblici, sceglie cosa e come si insegna nella sua scuola, consulta (quando e se lo ritiene opportuno) gli organi collegiali che perdono la loro funzione deliberante per divenire solo organi consultivi.

   Gli insegnanti perdono di fatto la libertà di insegnamento e sono asserviti (per necessità) al potere del Dirigente scolastico che decide anche chi è meritevole e chi no, chi ha un premio stipendiale e chi no, chi deve essere licenziato o assunto e chi no.

   Il Dirigente affida gli incarichi triennali ai docenti che sceglie dagli albi territoriali mettendo fortemente a rischio la continuità didattica per gli alunni.

   I docenti che saranno assunti saranno utilizzati per “tappare i buchi” invece che per le attività di recupero e per migliorare l’offerta formativa (compresenza, progetti formativi di arricchimento).

   Gli insegnanti potranno essere utilizzati anche per “materie affini e diverse” da quelle per cui sono stati assunti. Ad es. Diritto potrebbe essere insegnata da un docente di … Storia ecc.

   Si privano gli alunni diversamente abili o in difficoltà del loro diritto all’insegnante di sostegno (tagli agli organici e riforma del sostegno).

 Ed intanto nella legge di stabilità in vigore dal prossimo 1° settembre 2015:

–   2020 posti in meno di personale amministrativo (segreterie e collaboratori scolastici)

–     Non si sostituiranno più i collaboratori scolastici per assenze sino a 7 giorni: gli alunni anche i più piccoli saranno sempre più privi di ausilio e sorveglianza.

–     Non si sostituiranno più i docenti nella scuola primaria per assenze sino a 2 giorni, nella secondaria sino a 10 giorni di conseguenza alle classi verrà di fatto impedito svolgere regolarmente la lezione perché ogni giorno dovranno accogliere gruppi di alunni di altre classi.

Questa è la Buona Scuola? Noi riteniamo di No! Volete questa “nuova scuola” per i vostri figli, per i vostri nipoti? Uniamoci e lottiamo insieme per la vera Buona Scuola!

Coordinamento Scuole VII Municipio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...