Archivi del mese: luglio 2015

L’AREA GIOCHI DI VIA LEMONIA SPIANATA DALLE RUSPE

area giochiHa destato grande sdegno la chiusura, avvenuta diverse settimane fa, dell’area giochi di via Lemonia situata in un angolo del Parco degli Acquedotti. Moltissimi cittadini affezionati ai giochi più frequentati dai bambini del quartiere Appio Claudio, di fronte alla chiusura da parte delle autorità dell’area, avevano protestato scrivendo alle istituzioni competenti per il ripristino del servizio. I giochi con il tempo si erano inesorabilmente usurati tanto che dalle autorità erano stati dichiarati inagibili in quanto pericolosi per i più piccoli. In particolare sembra che l’altalena fosse stata montata dall’inizio senza incamiciare i pali alla base per cui l’usura l’ha precocemente danneggiata. Il Municipio VII e il Presidente Susi Fantino avevano tempestivamente avvisato e in seguito sollecitato il Dipartimento Ambiente responsabile del provvedimento di ripristino dell’area ma a nulla è servito l’applicazione alla lettera dell’iter istituzionale. Dall’assessorato all’ambiente di Roma Capitale hanno fatto sapere che recepivano la richieste dei cittadini e del muicipio ma che per mancanza di risorse economiche si trovavano nelle condizioni di chiudere il servizio e di conseguenza apporre i cartelli di divieto all’ingresso.

Continua a leggere

Annunci

Osteria del Curato: assemblea pubblica per chiedere l’apertura della Casa del Quartiere

centro-polifunzionale-osteria-del-curato-2Di seguito riportiamo il resoconto del Presidente del Comitato di Quartiere di Osteria del Curato Elio Graziani a seguito dell’ assemblea pubblica che si è svolta Giovedì 9 luglio nella sede del VII Municipio per stabilire funzioni e conduzione del nuovo Centro Civico Polifunzionale di Via del Fosso di Gregna.

Il dibattito sviluppatosi, pacato e rispettoso delle ragioni rappresentate dagli intervenuti, ha raggiunto una sua naturale sintesi che è di buon auspiscio per il futuro, ormai prossimo, de “La Casa del Quartiere”, un complesso civico polifunzionale con l’ambizione di progettare e costruire vita sociale attraverso mature relazioni comunitarie.

La presenza della Presidente del Municio, Susana Fantino, e del Rappresentante dell’Assessorato alle Periferie, Mauro Zanini; ha validato l’ufficialità istituzionale della consultazione e delle conseguenti decisioni assunte.

Continua a leggere

Il centro di aggregazione giovanile “Batti il Tuo Tempo” sospende le sue attività per la mancanza di fondi. Operatori sociali, giovani e cittadini ne chiedono la riapertura immediata.

battiLunedì 6 Luglio il centro di aggregazione giovanile Batti il Tuo Tempo, sito all’interno dei locali del VII Municipio in piazza di Cinecittà 11, ha sospeso le sue attività.

L’esperienza del centro giovanile nasce ormai 15 anni fa. Nel 1997, l’allora ministro per gli Affari Sociali, Livia Turco, riuscì a dar seguito agli impegni internazionali presi dall’Italia per l’adozione di politiche rivolte alla difesa e promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza portando il Parlamento all’approvazione di una specifica legge, la Legge 285. È grazie a questa legge e ai successivi provvedimenti per la sua attuazione che tra il 1998 e il 1999 si diede avvio a livello locale a progetti che permettono di dar vita a diverse iniziative destinate ai bambini, minori e adolescenti della nostra città.

E’ in questo contesto che l’ex X Municipio decise di prevedere la realizzazione di un Centro di Aggregazione per Adolescenti nel suo territorio per l’attuazione della legge 285/97. È così che aprì i battenti nella primavera del 1999 il Centro Giovanile “Batti il Tuo Tempo”.

Continua a leggere

BOOMERANG FEST-Intervista ad Angelo Gregori, lavoratore di Caf Italia

Intervista ad Angelo Gregori, manutentore dei treni della Metro A-B e Ostia Lido nell’azienda Caf Italia. Lavora presso il deposito Atac di Osteria del Curato dove 36 lavoratori sono a rischio licenziamento.

Video

Largo Spartaco-BOOMERANG FEST Intervista a Manuela Calandrini, lavoratrice degli studi cinematografici di Cinecittà

In questa intervista la Salita del Quadraro ha voluto chiedere alla lavoratrice Manuela Calandrini quale sia la situazione che attualmente vivono i lavoratori di Cinecittà dal punto di vista occupazionale, quali sono le prospettive e quali i progetti che l’azienda ha intenzione di realizzare rispetto alla valorizzazione delle competenze delle maestranze.

Video

Largo Spartaco – BOOMERANG FEST Intervista a Severo Lutrario dell’ Associazione Iside sul tema della salute e della sicurezza sul posto di lavoro

Nel seconda giornata del Boomerang Fest, in scena a Largo Spartaco dal 25 al 28 Giugno, la redazione della Salita del Quadraro ha incontrato Severo Lutrario dell’Associazione Iside, rete che nasce nel 2008 per promuovere il contrasto alla precarietà e all’impoverimento, la valorizzazione e riqualificazione dell’ambiente urbano in funzione della risoluzione dei problemi legati all’abitare, al razzismo e alle discriminazioni basate sul genere e l’orientamento sessuale. Nell’ interivista, nella quale è stato affrontato  il tema della salute e della sicurezza sul posto di lavoro, è stato chiesto a Severo Lutrario di analizzare la relazione fra il comportamento di due variabili decisive per valutare lo stato di salute di un’economia: il tasso di disoccupazione e l’incidenza della mortalità e degli infortuni sui luoghi di lavoro.

Come si spiega che, a fronte di un tasso di disoccupazione in costante aumento a partire dal 2011, gli indici che misurano da una parte il tasso di mortalità e dall’altra il tasso di infortunio sono rimasti costanti? Ha ragione il Governo attuale e gli Eecutivi che si sono succeduti negli ultimi 5 anni nell’ affermare che  la crisi e le politiche di austerità non abbiano e non stiano sostanzialmente peggiorando la sicurezza sul posto di lavoro? Come si riflette tutto questo nella città di Roma?

per maggiori informazioni consultare il sito lavorareinsicurezza.org