Archivi del mese: febbraio 2016

APPELLO Manifestazione per il tram Saxa Rubra-Togliatti-Laurentina

smartcity-890x395_cIl 6 febbraio di dieci anni fa il Consiglio comunale di Roma approvò all’unanimità una delibera d’iniziativa popolare, la 37/2006, che stabiliva di dare avvio a un progetto partecipato per la creazione di una grande infrastruttura di moderna mobilità ecologica da Saxa Rubra a Laurentina, chiamata tram per comodità comunicativa. La delibera era stata promossa da 40 Associazioni e Comitati di quartiere della periferia nord-est della Capitale assieme ad Italia nostra Sez. di Roma ed al WWF Lazio, che, nel 2005, in 90 giorni di mobilitazione, riuscirono a raccogliere quasi undicimila firme certificate per portare in discussione il progetto nell’aula di Giulio Cesare. Continua a leggere

Un concorso letterario per ricordare Roberto Scialabba.

Il giovane venne ucciso il 28 Febbraio 1978 a Piazza Don Bosco da un agguato fascista

6a936-robertoscialabba42eIl 28 Febbraio ricorre l’anniversario dell’uccisione di Roberto Scialabba ad opera dei neo fascisti dei Nar , organizzazione armata di estrema destra degli anni 70. In ricordo di quanto avvenuto anche quest’anno ci sarà un concentramento pubblico a Piazza Don Bosco domenica 28 febbraio alle ore 11 e il Concorso Letterario Roberto Scialabba che si svolgerà lunedì 29 presso l’istituto Jean piaget in via Marco Fulvio Nobiliore con la presenza di numerosi ospiti. Chi era roberto scialabba? Perchè è stato ucciso quella sera di Febbraio a Piazza Don Bosco? Continua a leggere

Percorsi di resistenza dal Kurdistan a Cinecittà

KARIM FRANCESCHI RACCONTA LA SUA ESPERIENZA DI COMBATTENTE DI KOBANE AL CENTRO SOCIALE CORTO CIRCUITO.

«… È la violenza allo stato di natura e non può piegarsi se non davanti ad una violenza ancora maggiore»

Frantz Fanon, I dannati della terra

La città di Kobane, nel Kurdistan siriano, vicina al confine turco, è divenuta il simbolo della lotta delle milizie curde contro la feroce avanzata dell’Is; avamposto inespugnabile dell’Ypg, le Unità di protezione del popolo, che da mesi conducono una solitaria e dolorosa battaglia di resistenza per difendere la propria terra dalle violenze del Califfato. Continua a leggere

L’iniziativa dei cittadini in difesa del Fiume Almone

Protocollato l’esposto-denuncia, sottoscritto da 240 cittadini, contro il degrado del fiume Almone.

La Comunità Territoriale del VII Municipio, che racchiude al suo interno circa 30 associazioni e comitaIMG_0030ti operanti nel settore Sud-Est di Roma, ha oggi protocollato alla Procura della Repubblica di Roma un dettagliato esposto-denuncia, sottoscritto da 240 cittadini, sul degrado del Fiume Almone: l’asse idrico del Parco Regionale dell’Appia Antica, sacro ai Romani antichi e ridotto a fogna dagli attuali. Continua a leggere

TOR FISCALE apre il centro documentazione e la casa della memoria

Da mercoledì 2 marzo dalle ore 16.00 alle ore 18.00 per ogni mercoledì ri/apre il centro di documentazione territoriale-casa della memoria presso il casale museo di Tor fiscale- via dell’Acquedotto Felice 120. Presso il centro sarà possibile consultare testi casale  museo dopo il restauroriguardanti il cinema,storia dell’area romana e la sua campagna nel quadrante Sud-Est. Presso il Centro sono disponibili audiovisivi (cinema, TV, multimedia) per favorire la conoscenza di una memoria collettiva cinematografica , dei movimenti sociali e dei loro protagonisti. Organizza attività di ricerca e divulgazione, fornisce informazioni e materiale utile per mostre su temi riguardanti la storia e la società dell’attuale VII municipio. Cura pubblicazioni specializzate. Prossima la pubblicazione di tutta la documentazione consultabile. Continua a leggere

“THE HATEFUL EIGHT”. IL CINEMA E’ IL FUTURO DI CINECITTA’ Quentin Tarantino negli Studios di via Tuscolana per presentare il suo ultimo film

Ci sono soltanto due categorie di persone: i cattivi e i molto cattivi; ma noi siamo giunti a un accordo e chiamiamo buoni “i cattivi” e cattivi “i molto cattivi”.”
Fritz Lang

qIl grande pittore americano William M. Harnett, vissuto nella seconda metà dell’Ottocento, raggiungeva i suoi estimatori e acquirenti attraverso luoghi espositivi piuttosto eccentrici come le botteghe degli orefici, le hall degli alberghi, le anticamere delle esposizioni industriali, i drugstores, i saloons. Come William M. Harnett il geniale cineasta Quentin Tarantino ha scelto di condurre gli spettatori della sua ottava opera proprio in un saloon, scenario ideale per ambientare il suo secondo film western, e da lì poter osservare la storia e le storie dei suoi personaggi. Continua a leggere

Via del Calice una strada a doppio senso in tutti i sensi

I consiglieri del Comitato di Quartiere Statuario-Capannelle Mauro Valzania e Luca Dionisi filmano alcuni punti critici del quartiere Statuario Capanelle, affrontando le difficoltà legate alle barriere architettoniche. Questo video non è una vera e propria storia di quartiere, è più un atto di accusa verso le amministrazioni inermi di fronte a problematiche sentite costantemente da chi abita in zone periferiche. Di fatto è la seconda puntata di un ciclo di video denunce. Lo abbiamo voluto pubblicare perchè rispecchia l’obiettivo che ci poniamo come redazione e ci piacerebbe arrivassero questi contributi con più frequenza dai diversi quartieri che costituiscono il VII° Municipio. Il video è reso ancora più accattivante da una scelta musicale frizzante che ci avvicina ulteriormente al contenuto.  Impossibile non fare niente per un amministratore responsabile dopo averlo visto anche solo di sfuggita.

A Febbraio e Marzo seminari di orientamento sul mondo del lavoro presso la Biblioteca Comunale Raffaello di via Tuscolana 1111

raf (2)Proseguono le iniziative culturali e i corsi di formazione presso la Biblioteca Comunale Raffaello di via Tuscolana 1111. Nell’ambito del progetto “At Work”, Servizio Civile – Garanzia Giovani,  è stato promosso un ciclo di incontri che ha come tema il lavoro e la formazione professionale. Nel primo incontro dell’8 Febbraio,”Lavoro e integrazione degli stranieri”, sono stati analizzati gli aspetti più problematici che riguardano l’integrazione sul lavoro come il saper orientarsi nella città, quali tipi di permesso di soggiorno esistono in funzione del lavoro, come far riconoscere il proprio titolo di studio estero, come si effettua una ricerca e l’ iscrizione al centro per l’impiego e quali sono le proposte per un cambiamento dello statuto da studenti a lavoratori. Di seguito riportiamo le date e le descrizioni degli altri 4 incontri. I seminari sono tutti completamente gratuito e aperti alla partecipazione dei cittadini del territorio del VII Municipio. Continua a leggere

Parte il corso di formazione per saldatori all’Officina Popolare

officineL’Officina Popolare di via san Giovanni Bosco 65, dopo l’iniziativa che li ha visti protagonisti nel mese di Gennaio dell’istallazione di una panchina a piazza dei Tribuni nei pressi della fermata del bus 502, ha attivato mercoledì 3 Febbraio un corso gratuito di formazione per saldatori. La prima lezione ha visto la partecipazione di 15 iscritti, per lo più donne. L’iniziativa è nata per valorizzare mansioni e mestrieri ormai dimenticati a causa della produzione di massa, che ha però la conseguenza di generare sprechi e danni di carattere ambientale. La lavorazione del ferro è infatti un’abilità professionale in grado di recuperare e rimettere in funzione oggetti non funzionanti o rovinati che però alle volte hanno un grande valore simbolico e affettivo per molte persone. E’ stato così per gli abitanti di via san Giovanni Bosco che hanno potuto usufruire in questi mesi, con una piccola sottoscrizione, dei lavori di saldatura, pittura e lavorazione del ferro offerti dall’Officina Popolare.  Il corso si terrà tutti i mercoledì dalle ore 17 alle 18.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “A FERRO E FUOCO. FUMI TOSSICI NELLA CITTA’ ETERNA” ALLA CASA DELLE DONNE LUCHA Y SIESTA.

12669586_861866137258024_2940533919154447807_nDa sempre il giornalismo investigativo rappresenta la possibilità, sia per chi realizza l’inchiesta che per i suoi fruitori, di comprendere, approfondire, venire a conoscenza di temi, aspetti, avvenimenti legati a realtà sommerse o ancora non del tutto esplorate. Questo difficile e importante viaggio hanno intrapreso quattro giovani aspiranti giornalisti: Edoardo Belli, Rossella Granata, Elena Risi, Valentina Vivona che, nel 2014, hanno realizzato la video-inchiesta “Anello di fumo”. Continua a leggere

IL CARNEVALE ANCHE QUEST’ANNO SARA’ AUTOGESTITO Nessun finanziamento pubblico stanziato per l’evento. I centri sociali Scup e Spartaco, garantiranno due sfilate in maschera a San Giovanni e al Quadraro completamente gratuite

carAnche quest’anno l’amministrazione comunale lascia a secco di risorse la realizzazione del carnevale in VII municipio. La realtà è che per tutto l’anno 2016 non ci sono fondi per la cultura stanziati per tutto il VII Municipio . E’ una scelta costante da ormai diversi anni, quella dell’amministrazione centrale di Roma Capitale di definanziare i municipi e in particolare la cultura perche ormai considerata una spesa superflua. Si continua a negare un principio che le politiche culturali di una città siano poco producenti o importanti mentre rappresentano la capacità di saldare e rinforzare un tessuto sociale fortemente lacerato dalla crisi economica e del lavoro e dalla mancanza di servizi. Continua a leggere

ASL VIA CARTAGINE – CHIUDE IL REPARTO DI RADIOLOGIA A CAUSA DEI TAGLI ALLA SANITA’ Da San Giovanni a Vermicino rimarrebbe un solo servizio gestito dal pubblico

asl via cartagineRimarrà aperto fino al mese di Febbraio il reparto di radiologia della Asl RmB di via Cartagine 85, zona Quadraro, poi chiuderà i battenti definitivamente. La politica della spending review avviata dalla Regione Lazio porta con se conseguenze disastrose anche sui municipi. Il piano di rientro e i tagli alla sanità messi in campo, prevedono la chiusura progressiva della sede della Asl di via Rizzieri con il conseguente trasferimento degli uffici amministrativi presso il poliambulatorio di via Cartagine che trasloca il proprio reparto di radiologia nella sede di via Antistio. Continua a leggere