IL CARNEVALE ANCHE QUEST’ANNO SARA’ AUTOGESTITO Nessun finanziamento pubblico stanziato per l’evento. I centri sociali Scup e Spartaco, garantiranno due sfilate in maschera a San Giovanni e al Quadraro completamente gratuite

carAnche quest’anno l’amministrazione comunale lascia a secco di risorse la realizzazione del carnevale in VII municipio. La realtà è che per tutto l’anno 2016 non ci sono fondi per la cultura stanziati per tutto il VII Municipio . E’ una scelta costante da ormai diversi anni, quella dell’amministrazione centrale di Roma Capitale di definanziare i municipi e in particolare la cultura perche ormai considerata una spesa superflua. Si continua a negare un principio che le politiche culturali di una città siano poco producenti o importanti mentre rappresentano la capacità di saldare e rinforzare un tessuto sociale fortemente lacerato dalla crisi economica e del lavoro e dalla mancanza di servizi.

Questa politica distante dal proporre ai propri cittadini momenti di condivisione e di cultura alimenta il clima di declino della nostra città non ponendo limiti al costante e progressivo peggioramento delle condizioni di vita dei quartieri popolari e delle periferie. La cultura e in particolare le feste di carnevale negli anni hanno rappresentato momenti di grande partecipazione e di incontro, di stimolo creativo per i più giovani. Da tempo a offrire il carnevale evento particolarmente atteso per i più piccoli residenti del municipio, ci pensano i centri sociali autogestiti del territorio Spartaco, Scup e Sans Papiers.

Si parte con sabato 6 febbraio con il carnevale ambientalista arrivato alla sua 13° edizione. La sfilata partirà dall’area giochi di via Lemonia presso il Parco degli Acquedotti alle ore 15 per raggiungere al ritmo di Murga (la stravagante arte del carnevale argentino) Largo spartaco, dove la festa continuerà con una mostra fotografica alla galleria d’arte Garagezero dal titolo “smascheriamo gli ecomostri”, a seguire grande festa ballereccia ad ingresso gratuito. I festeggiamenti proseguiranno Domenica 7 febbraio alle ore 11 con il carnevale organizzato dal centro sociale Scup, con una sfilata in maschera, il laboratorio per i bimbi, musica e giocolieri, in particolare con la performance del mangiafuoco Lucignolo. Anche qui la partecipazione è rigorosamente gratuita, realizzata grazie all’impegno volontario dei ragazzi e le ragazze di Scup e Sans Papiers.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...