Archivi del mese: marzo 2016

CINECITTA’ EST: VOGLIAMO UNA PIAZZA PER TUTTI E IL RISPETTO DEI NOSTRI DIRITTI!

LSabato 2 Aprile, dalle ore 10 alle 13, ci sarà un’assemblea pubblica presso v.le A. Ciamarra 255 (altezza Supermercato Carrefour), promossa dagli inquilini con il il sostegno del Comitato di Quartiere Cinest e della Rete. Di seguito il testo del volantino che sarà distribuito durante l’iniziativa.

Avevamo sognato una piazza dove far giocare i nostri figli, incontrare i nostri amici, scambiarci le nostre idee, permettere ai nostri anziani un luogo sicuro.

Da circa un anno e mezzo in seguito allo spostamento dello scarico merci del supermercato Carrefour Market in viale Antonio Ciamarra tutto questo e’ svanito… Continua a leggere

UNA CONVERSAZIONE CON MONI OVADIA. La Pace, la Migrazione, la Resistenza.

Incontro con Moni Ovadia e Ali Rashid all’Officina Culturale Via Libera. 

Moni Ovadia“La diversità è la base su cui si costruisce la vera uguaglianza.”

Moni Ovadia

Quando Moni Ovadia ha iniziato a parlare, lo scorso 24 Marzo nella sala dell’Officina Culturale Via Libera, di colpo il brusìo del pubblico si è spento, per dare spazio e tempo alle riflessioni sulla politica, sugli accadimenti tragici del passato e sugli avvenimenti drammatici del presente, espresse con il consueto carisma irriverente e dissacrante che contraddistingue questo appassionato e intelligente attore e drammaturgo. Continua a leggere

Picnic si, Rifiuti no. Al via la nuova campagna per il decoro al Parco degli Acquedotti, Caffarella e Tor Fiscale

ACQUEDOTTI_APicnic Sì, rifiuti no: è lo slogan della nuova campagna per il decoro del Parco Regionale dell’Appia Antica. Dal prossimo fine settimana e fino alla fine di maggio il Parco dell’Appia sarà una delle mete preferite delle “gite fuori porta” dei romani ma anche di tanti turisti italiani e stranieri affascinati dalle mete alternative che offre la Capitale.  Continua a leggere

SCUOLA POPOLARE CORTO CIRCUITO – Lettera aperta alla città, al Commissario di Roma e al Prefetto

scuola popolareFranco, Francesco Paolo,

non ci conosciamo ma ci permettiamo un tono informale perché anche voi non conoscete noi, eppure vi sentite in diritto di decidere delle nostre vite. Siamo gli studenti e le studentesse della Scuola Popolare del Corto Circuito. Cos’è? Qualcuno di voi o del vostro staff si è mai preso la briga di sapere quali attività vengono svolte quotidianamente al Corto Circuito? Continua a leggere

Un nuova stagione di referendum sociali anche nel VII Municipio

20160309_181328 (2)Mercoledì 30 Marzo ore 18 focus sui referendum contro le trivellazioni e sulla scuola, promosso dalla rete territoriale Cinecittà Bene Comune presso il cenro sociale Spartaco in via Selinunte 57, per coordinare in rete la campagna di informazione e sensibilizzazione verso la cittadinanza del VII Municipio. Sono invitati a partecipare comitati, associazioni, lavoratori e singoli cittadini. Continua a leggere

Aeroporto di Ciampino: l’emergenza ambientale e sanitaria continua

ciampinoDopo il record di 6 milioni di passaggeri per il 2015, appare ancora lontana la risoluzione dell’emergenza ambientale e sanitaria causata dall’inquinamento dell’aeroporto di Ciampino. Le ripercussioni ricadono fortemente anche nel territorio del VII Municipio, che detiene già il primato della città di Roma per l’inquinamento prodotto dall’elevata concentrazione di polveri sottili. Di seguito riportiamo il comunicato stampa del Comitato per la riduzione dell’impatto ambientale dell’aeroporto di Ciampino rilasciato in seguito alla Commissione Ambiente della Regione Lazio del 14 marzo. Continua a leggere

Sfasciacarrozze di via dell’Almone: ancora una giravolta del Comune

sfasciaPrima affermano che devono sloggiare entro il 30 aprile, poi li autorizzano a restare. Siamo alla 14° proroga. Complimenti commissario Tronca!

Leggi la lettera di protesta della Comunità Territoriale del VII Municipio al sub commissario dott. Camillo De Milato

Oggetto: protesta contro la proroga ad operare oltre il 30 aprile prossimo da parte degli autodemolitori del Parco dell’Appia Antica e richiesta urgente di un incontro.

Continua a leggere

PREMIAZIONE 4° CONCORSO LETTERARIO ROBERTO SCIALABBA: TRA RACCONTI DI PARTIGIANI, RIBELLI, COMBATTENTI E CANTASTORIE.

12745949_947842891989355_1421286808467853786_nMa egli folle invoca le tempeste, quasi che nelle tempeste fosse pace”

Lev Tolstoj

Un ragazzo parmense decide di lasciare il suo lavoro di orologiaio e unirsi ad una compagnia di attori, quello che lo spinge non sono velleità e vanità artistiche ma un indomabile desiderio di libertà che sarà segno peculiare e conduttore di tutta la sua straordinaria esistenza. Continua a leggere

QUADRARO Un nuovo asilo comunale aspetta di essere aperto

asQuesta mattina la rete territoriale Cinecittà Bene Comune ha occupato per protesta gli edifici di via Egerio Levio al Quadraro per sollecitare l’amministrazione comunale ad aprire un asilo pubblico. Di fatto i lavori di manutenzione e di ristrutturazione, costati più di 500 mila euro, sono terminati dal 2014 ma ad oggi l’asilo non viene aperto poiché mancano solo alcuni arredi, mentre sono già stati individuati dal Municipio VII gli operatori che dovrebbero effettuare il servizio. L’8 Marzo nel giorno della festa della Donna e con l’avvicinarsi della fine dell’anno scolastico, “abbiamo deciso di protestare per sollecitare il dipartimento di Roma Capitale a predisporre l’arredo per l’asilo, condizione necessaria per l’apertura di questo servizio rivolto ai più piccoli abitanti del nostro territorio ma sentito come una priorità dalla maggioranza dei residenti” ci dice un esponente della rete. Continua a leggere

Manifestazione a Cinecittà contro l’intervento militare in Libia presso la caserma dell’aeronautica di Centocelle

PACE-bandiera1Comunicato Sabato 12 marzo giornata nazionale di manifestazioni contro la guerra e l’intervento militare in Libia. A Roma appuntamento alle ore 16.00 davanti alla base del Comando Operativo Interforze a Cinecittà (via Scribonio Curione) e corteo cittadino. L’Italia è diventata la capofila di una coalizione militare che si appresta ad intervenire  in Libia. L’obiettivo dichiarato dal governo è quello di stabilizzare la Libia, ma quello vero è la spartizione delle risorse energetiche  tra le multinazionali dei paesi che, dopo aver provocato il caos con la guerra del 2011, adesso vogliono spartirsi il paese con o contro le varie milizie e i governi fantoccio che vi spadroneggiano, inclusi quelli che sostengono economicamente e militarmente l’Isis. Continua a leggere

Città dello Sport di Tor Vergata: record nazionale dello spreco di risorse pubbliche

Previsti dai 17.000 ai 24.000 alloggi e nessun servizio per i cittadini

cala5In Italia crescono le opere incompiute: nel 2014 (ultimo dato disponibile dell’Anagrafe delle opere) sono arrivate a quota 868 da 692 nel 2013. Lo calcola il Codacons, attraverso un’indagine sui dati resi dal Ministero delle Infrastrutture, spiegando che il costo per ogni famiglia italiana si attesta a 166 euro. Lo spreco complessivo è di 4 miliardi mentre servirebbero 1,4 miliardi per completarle.

Il record assoluto dello spreco spetta alla Città dello Sport di Tor Vergata, costata finora ai cittadini oltre 607 milioni di euro perchè finanziata attraverso risorse pubbliche (attualmente la Vela di Calatrava si trova in una condizione di degrado come documentato dalle foto allegate all’articolo). Negli scorsi giorni però è stato presentato al Cio, il Comitato Olimpico Internazionale, il dossier realizzato dal Comitato promotore per le Olimpiadi di Roma del 2024, presieduto dall’imprenditore Luca Cordero di Montezemolo. Nello stesso giorno si è tenuta al Palazzo dei Congressi dell’Eur una kermesse nella quale il dossier è stato presentato alla stampa italiana ed estera. Nel progetto figura anche il completamento della Città dello Sport, con la vela di Calatrava e la costruzione del villaggio olimpico che conta dai 17.000 ai 24.000 alloggi, tramite la cementificazione dell’agro romano, sempre nel territorio di Tor Vergata.

Continua a leggere