Lo Sport al campo Gerini per chiedere verità per Giulio Regeni

regeni-partitaDomenica 3 aprile si è svolta una partita di calcio al campo Gerini – in via del Quadraro 311 a Roma, dove gioca anche l’Atletico Diritti, squadra nata dalla volontà di Antigone e Progetto Diritti con il patrocinio dell’Università Roma Tre- per chiedere giustizia per l’omicidio del ricercatore Giulio Regeni. Prima della partita i giocatori e gli spettatori hanno infatti esposto lo striscione “Verità per Giulio Regeni” e composto sul campo la stessa scritta.

Si chiede che l’iniziativa, organizzata da CILD, Antigone e Amnesty International Italia possa essere replicata in tutti i campi e stadi d’Italia il 23 e 24 aprile. “Rivolgiamo un appello alle altre squadre e a tutte le tifoserie affinché per la giornata di campionato che si terrà il prossimo 23 e 24 aprile possano replicare questa iniziativa, scendendo in campo con maglie o cartelli ed esponendo striscioni con scritto Verità Per Giulio” dichiarano Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia e Patrizio Gonnella, presidente di CILD e Antigone. “È importante che anche dal mondo del calcio arrivi un forte segnale in tal senso”.

“Dobbiamo – concludono i due presidenti – tenere alta l’attenzione affinché questa vicenda non venga rimossa dall’agenda politica. È una cosa che non possiamo permetterci, per Giulio, i suoi familiari, per la libertà di ciascuno, ma anche per la dignità del nostro paese”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...