CAPOLINEA ARCO DI TRAVERTINO: ROSE ROSSE AI LAVORATORI DEL TRASPORTO  IN SCIOPERO 

PER MIGLIORARE IL TRASPORTO PUBBLICO, VANNO GARANTITI I DIRITTI E LA DIGNITA’ AI LAVORATORI

rose rosse ai lavoratori atacQuesta mattina la Rete Cinecittà Bene Comune ha solidarizzato con i lavoratori dei trasporti in sciopero, volantinando a sostegno dei diritti dei lavoratori e a favore del servizio pubblico garantito, regalando una rosa agli autisti che scendevano dalle vetture per iniziare lo sciopero. Un atto simbolico per testimoniare che la premessa fondamentale per far funzionare un servizio pubblico, anche dal punto di vista dell’utenza, è garantire a tutti gli effetti i diritti dei lavoratori che svolgono tale servizio. Un fiore per incoraggiarli a scioperare, per ribadire che chi difende un lavoratore che lotta , difende la qualità del servizio e tutela i propri interessi di utente del trasporto pubblico.

L’iniziativa ha voluto rappresentare un momento di discontinuità con i molteplici episodi messi in risalto dai media in cui i cittadini si scagliano contro i lavoratori del trasporto pubblico individuandoli come i responsabili e gli artefici del mal servizio. Qui, al deposito Atac di Arco di Travertino. i cittadini hanno solidarizzato con i lavoratori in sciopero, sottoposti a lunghissime attese per ricevere lo stipendio, ridotti allo stremo delle forze mentali e fisiche, sotto ricatto continuo da un accordo sindacale firmato il 17 Luglio che peggiora le condizioni di lavoro, elimina i diritti più elementari e non dà garanzie sulla continuità lavorativa e quindi lascia aperta l’ipotesi di ulteriori licenziamenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...