Archivi del mese: giugno 2016

Largo Spartaco in solidarietà alle vittime della strage di Orlando

boomerang-fest-largo-spartaco (3)Mercoledì 22 Giugno presso l’area pedonale di Largo Spartaco ci sarà un’iniziativa pubblica in solidarietà alle vittime di Orlando e al movimento LGBTQ. “Chi ha paura di una Bacio?” questo è il nome dell’evento promosso dalla rete territoriale Cinecittà Bene Comune con il sostegno di Lucha y Siesta, la Casa delle Donne del VII Municipio, e il Circolo Mario Mieli. Alle ore 20,30 sono previsti degli interventi di solidarietà a quella strage nei confronti di gay, lesbiche, bisessuali e trans che con le sue 49 vittime può essere considerata il più grande attentato terroristico dopo l’11 settembre 2001 avvenuto negli Stati Uniti. A seguire alle ore 21 ci sarà la proiezione del film “Milk”, di Gus Van Sant del 2008.

Continua a leggere

SPECIALE ELEZIONI-I risultati nel VII Municipio

speciale elezioniVince il ballottaggio per la Presidenza del VII Municipio il Movimento 5 Stelle. Sarà Monica Lozzi il nuovo Presidente, vincitrice con il 64,82%, 84.368 voti, rispetto ai 45.782, il 35,18%, raccolti da Valeria Vitrotti,  candidata della coalizione guidata dal Partito Democratico. L’affluenza al secondo turno è stata del 52%, 136.989 votanti su 263.857 aventi diritto.

Continua a leggere

Dopo 40 anni dal terremoto è ancora viva la solidarietà tra Cinecittà e Gemona

Il 25 Giugno alcuni cittadini di Cinecittà saranno a Gemona del Friuli per riconfermare un’amicizia che dura da 40 anni.

gemonaFu lo spirito di solidarietà che spinse un nutrito gruppo di giovani della Parrocchia di San Giovanni Bosco, nell’allora X Circoscrizione del Comune di Roma, a partire per il Friuli per portare il proprio aiuto agli abitanti di Ospedaletto di Gemona, poco dopo la scossa sismica del 6 maggio 1976. Furono molte le iniziative organizzate in quel periodo nei nostri quartieri, ma l’unica che dopo quarant’anni vede ancora vivi lo stesso spirito e la stessa amicizia, è quella che partì dal quartiere Don Bosco, grazie a qualche centinaio di ragazze e ragazzi romani che alternarono la loro presenza presso il campo di lavoro in Friuli, durante i primi mesi dal terremoto, fino alla seconda grave scossa del mese di settembre. Continua a leggere

Presentazione del libro “Roma disfatta” di Vezio De Lucia e Francesco Erbani

Gioved’ 9 Giugno la rete cittadina “Carovana delle Periferie” ha promosso presso il centro sociale Corto Circuito la presentazione del libro “Roma disfatta. Perché la Capitale non è più una città e cosa fare per ridarle una dimensione pubblica“, scritto dall’urbanista Vezio De Lucia e dal giornalista Francesco Erbani. Al dibattito, seguito alla presentazione da parte degli autori dei temi toccati dal libro, sono intervenuti l’architetto Antonello Sotgia e Angelo Fascetti dell’Asia-Usb.

Continua a leggere

Metropolitana Linea A: disservizi, ritardi e licenziamenti

Metropolitana_di_Roma_AnagninaI vertici dell’azienda municipalizzata Atac hanno annunciato che il servizio della metro A subirà dei rallentamenti nei prossimi tre mesi, fino a Settembre, a causa delle operazioni di manutenzione dei treni. In realtà sono già alcuni mesi che il numero di treni disponibili per il servizio è sceso dalle 32/33 a 16/18 unità giornaliere. Ciò è stato provocato da un insieme di problematiche e da scelte aziendali che hanno mirato più agli introiti che a un servizio di qualità per tutti i cittadini. Le cosiddette operazioni di manutenzione, infatti, richiederanno molto tempo perchè in realtà l’azienda, nonostante si sia rivolta a sua volta ad un’azienda estera per la revisione e messa a punto delle ruote dei convogli, non ha trovato e previsto nessuna figura professionale nel suo organico che si assumila responsabilità di certificare a norma di legge la correttezza delle operazioni eseguite in funzione della sicurezza dei passeggeri. Di seguito riportiamo brevemente la vicenda significativa di alcuni lavoratori, manutentori della metropolitana Linea A e della tratta Roma-Ostia Lido, colpiti recentemente dai licenziamenti. Continua a leggere

SPECIALE ELEZIONI-Anche il VII Municipio al ballottaggio

urneTesta a testa nel VII Municipio fra la candidata del Partito Democratico Valeria Vitrotti e quella del Movimento 5 Stelle Monica Lozzi. I risultati delle elezioni del 5 Giugno hanno visto solo 1.180 voti di differenza fra le due aspiranti alla Presidenza del Municipio.

Continua a leggere

Maurizio Landini incontra le vertenze in difesa dei beni comuni e del lavoro del VII Municipio

Una discussione pubblica per trovare possibili percorsi, per affermare diritti e dignità contro l’impoverimento sociale a partire dal territorio, luogo privileggiato della ricomposizione delle lotte

Largo Spartaco, la piazza più frequentata dai giovani del quartiere Quadraro, diventa il luogo di incontro tra il segretario generale della FIOM Maurizio Landini, le vertenze contro i licenziamenti attive nel VII Municipio e le lotte in difesa dei beni comuni locali, in funzione della creazione di nuovi posti di lavoro e di servizi per la cittadinanza. Ad organizzare l’incontro del 27 Maggio è stata la Rete Territoriale Cinecittà Bene Comune che aveva già incontrato Maurizio Landini alla Tenda Contro la Crisi nel novembre scorso, in collaborazione con la FIOM Roma e Lazio. Continua a leggere

SPECIALE ELEZIONI – incontro con i candidati alla presidenza del VII Municipio

urneVIDEO Di seguito i video realizzati durante l’assemblea del 27 Maggio organizzata dalla Comunità Territoriale con i candidati alla presidenza del VII Municipio  Continua a leggere

SPECIALE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016 tutte le liste e i nomi dei canditati in VII Municipio

urne

Tutte le liste e tutti i nomi dei canditati in ordine alfabetico riferite alle elezioni amministrative previste domenica 5 giugno 2016 per l’elezione del consiglio municipale e del presidente del Municipio VII di Roma. Continua a leggere

Pugni in Tasca, strategie dal basso

«Jean Claude Izzo», è il titolo del nuovo album dell’emergente gruppo rap capitolino proveniente dal Quadraro di  Andrea Angelilli  da Il Manifesto

pugniintascaFlow mediterraneo, anime nere, voci fuori dal coro e cori in controtempo. Il nuovo album dei Pugni in tasca, l’emergente gruppo rap della periferia meridionale di Roma, si chiama Jean Claude Izzo. Un omaggio allo scrittore, poeta e giornalista francese, che nei suoi libri ha raccontato il profumo dei vicoli di Marsiglia. Un album dedicato al Mediterraneo come incrocio tra popoli e culture diverse, con canzoni che guardano al mondo contemporaneo dai marciapiedi della periferia romana, dei quartieri Cinecittà e Quadraro, la storica borgata ribelle simbolo della resistenza romana al nazifascismo. Continua a leggere