Il Parco che Vorrei, nel quartiere di Cinecittà Est

Fra via Francesco Gentile e via Bruno Pelizzi, nel quartiere di Cinecittà Est, esiste un parco pubblico che è stato troppo spesso dimenticato e lasciato all’abbandono. Questa area verde potrebbe rappresentare invece un importante punto di aggragazione per tutti gli abitanti di questo quartiere, densamente popolato. Per questo molti cittadini e realtà sociali del territorio hanno deciso di creare l’associazione Il Parco che Vorrei per contribuire alla valorizzazione di questa area verde in funzione del miglioramento della qualità della vita.

Questa idea però nasce da molto lontano. Nel 1999 la ASD Cinecittà ProSport, si preparava al Bando per la gestione dell’impianto sportivo di Roma Capitale “Mauro Calabresi”, ipotizzò la creazione di un Punto Jogging nel Parco di via Francesco Gentile attiguo all’impianto stesso. Ci sono voluti anni affinché da un’idea individuale si approdasse al collettivo. Essa nasce dal basso per iniziativa insieme con Silvio in rappresentanza dei possessori di cani, che già nel 2012 produce una richiesta per un’area cani, in modo da rendere fruibile a tutti i cittadini, in primis i bambini, dello spazio in questione raccogliendo 300 firme. Successivamente la ASD e la Rete CinEst, dimostrano interesse ed impegno per favorire la nascita di un organismo che abbia come scopo, tra i tanti, la fruizione del Parco. L’originalità sta nel coinvolgimento di associazioni e cittadini, senza distinzione, per la creazione di un comitato-coordinamento che elabori un Progetto specifico, e qui sta la novità, in rapporto con il Municipio VII e Roma Capitale. L’istituzione scolastica I.C. di via Francesco Gentile 40 ed il suo nuovo Comitato dei Genitori, la Rete CinEst, il Comitato di Quartiere CinEst e tutte le altre realtà associative del Quartiere sono tutti soggetti che possono dare un significativo contributo nell’interesse specifico della comunità. Un Collettivo che vuole proporre un modello di rapporto con il Territorio di massima apertura, trasparenza e partecipazione per la valorizzazione del Bene Pubblico.

Il progetto, esposto dalle tre artchitette che lo hanno realizzato (3FabArch) Ilaria Marcelli, Valentina Peluso, Chiara Pieretti, è stato presentato il 27 Maggio all’interno derll’iniziativa della “5° Festa della Primavera” promossa dall’associazione “Il Pianeta Magico” insieme all’ associazione il Parco che Vorrei. Questo prevede la creazione di un tracciato per la corsa, una stazione prcorso, degli orti didattici, un campetto di minirugby, un percorso per il bici cross, un’area cani attrezzata, un’area di sosta e una pista per il gioco. La giornata è stata patrocinata dal VII Municipio che è inoltre intervenuto, su indicazione del presidente Monica Lozzi, realizzando le operazioni di sfalcio dell’erba. Sabato 20 Maggio inoltre, nonostante le precarie condizioni metereologiche, il Comitato dei genitori dell’I.C. Francesco Gentile 40 ha svolto delle operazioni di pulizia dell’area.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...