Archivi del mese: ottobre 2017

4 firme per difendere i beni comuni del territorio

È partita da qualche giorno (cartacea e online) la campagna di raccolta firme della Rete Territoriale Cinecittà Bene Comune. Durerà fin quasi a Natale, fino al 21 Dicembre, e ha un titolo semplice e chiaro: Difendi i Beni Comuni del VII Muncipio. di Gaia Benzi

Di beni comuni negli ultimi anni si è parlato tanto, d’altronde, e non sorprende trovare questo termine in relazione a battaglie di cittadinanza attiva. Addirittura c’è stato chi, come Stefano Rodotà, ha avanzato l’ipotesi che la riflessione sui beni comuni, ormai acquisita in vari modi dal dibattito pubblico, sia l’unica strada possibile per una trasformazione della nostra società. Continua a leggere

Annunci

CINECITTA’ Dopo la ri-pubblicizzazione degli Studios al vaglio il nuovo piano presentanto dal ministro alla cultura Dario Franceschini

I lavoratori delle RSU degli studios sono in attesa di riuscire a vedere qualcosa di concreto rispetto al nuovo piano di sviluppo.

Il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini il 5 settembre scorso ha presentato al Festival del Cinema di Venezia, durante i festeggiamenti per gli 80 anni di Cinecittà, il nuovo piano per rilanciare gli Studios di via Tuscolana. Dopo la ripubblicizzazione degli stabilimenti cinematografici, tornati sotto l’amministrazione pubblica dell’Istituto Luce, il ministero ha lanciato nuove idee e raccolto le proposte in grande parte emerse durante la lunga e dura vertenza dei lavoratori di Cinecittà Studios che ccuparono per 84 giorni il tetto degli stabilimenti. Continua a leggere

Giardino di piazza Galgano al Lamaro. È arrivata la targa

Dopo dieci anni finalmente una targa che indica a chi è intitolato lo spazio verde: Yaguine e Fodè. Due adolescenti guineani morti assiderati per raggiungere l’Europa di Aldo Pirone – 24 ottobre 2017

Oggi 24 ottobre 2017 verso le 13 ho incrociato per puro caso due operai del Comune che stavano collocando una targa in marmo nel giardino di Piazza Galgano al Lamaro-Cinecittà. La targa indica a chi, da molti anni, è intitolato quello spazio verde di cui il nostro giornale si è occupato più volte: Yaguine Koita e Fodè Tounkara di 14 e 15 anni. Continua a leggere

Comitato Parco Caffarella: Sindaca Raggi, risponda all’interrogazione dei cittadini

Aree di grandissimo valore storico-artistico-naturalistico, con una superficie di oltre 11 ettari e accesso da Via Appia Antica, espropriate nel 2007 (Giunta Veltroni),   da 10 anni  sono state lasciate in detenzione precaria agli ex proprietari. Un  Comitato di cittadini, il Comitato per il Parco della Caffarella,  da anni si batte per la conclusione della detenzione precaria e la fruizione pubblica delle aree, senza che nessuna delle precedenti amministrazioni – Marino e Tronca – abbia fatto nulla,   come anche la Giunta Raggi nel suo primo anno di mandato. Continua a leggere

La Quadraro Boxe vola in Europa

Parte oggi ufficialmente la squadra della Nazionale Italiana di pugilato impegnata nel Campionato Europeo Youth che si svolgerà dal 21 al 28 Ottobre in Turchia, nella città di Antalya.

Tra gli atleti convocati a rappresentare l’Italia in questa competizione, c’è anche Armando Casamonica, una delle giovani promesse della Quadraro Boxe, ormai già al suo secondo Europeo. Le competizioni Internazionali non sono nuove per gli atleti del Quadraro, e lo dimostra il medagliere che ad oggi vanta due medaglie europee, un bronzo (Casamonica) ed un argento (Micheli), la presenza ai mondiali a San Pietroburgo 2015, tre Campioni Italiani solo nel 2016 – tra cui Claudio Kraiem campione NeoPro per i mediomassimi – e numerosi Campioni Regionali.

Apre una nuova biblioteca pubblica nel VII Municipio

Martedì 24 Ottobre ore 18 il Progetto Eccoci inaugura la Biblioteca Rossellini

Il 24 Ottobre 2017 il Progetto Eccoci, in occasione del suo primo anno di attività culturali, inaugurerà nei locali di piazza Cinecittà 11 la Biblioteca Rossellini.

La Biblioteca Rossellini, con più di 2 mila testi fra letteratura, arte, saggistica e storia, offrirà a studenti e utenti del VII Municipio attraverso i propri volontari un servizio pubblico di prestito, ricerca e consultazione completamente gratuito.

La Biblioteca, oltre al patrimonio librario raccolto attraverso le donazioni della Biblioteca Raffaello, dell’Università di Tor Vergata e del Professore Fabio Cerquellini, ha fra i suoi obiettivi quello di creare dei fondi specializzati in settori quali l’ecologia e la difesa dell’ambiente, l’antimafia sociale, il territorio urbano e il fumetto.

Continua a leggere

Sabato 14 Ottobre manifestazione a piazza Don Bosco contro la povertà e le diseguaglianze

Sabato 14 ottobre si svolgerà l’evento pubblico «AD ALTA VOCE – Contro la povertà e le disuguaglianze» promosso dalla Rete dei Numeri Pari che unisce centinaia di realtà in tutta Italia impegnate contro la povertà. La manifestazione si svolgerà contemporaneamente in molte città e a Roma sarà la piazza di San Giovanni Bosco ad ospitarla.

L’evento nasce, come si legge nel comunicato degli organizzatori, perchè “solo grazie alla mobilitazione dal basso costruita dai cittadini e dalle realtà sociali impegnate contro la povertà e le mafie, per l’accoglienza, i diritti sociali, la casa, sarà possibile invertire la rotta e rimettere al centro l’impegno per la giustizia sociale”.

Continua a leggere

Sabato 14 Ottobre la Giornata del Contemporaneo presso la Galleria d’Arte Garage Zero

L’evento si svolgerà Sabato 14 Novembre dalle ore 18.00 alle 24.00 e Domenica 15 dalle 17.00 alle 21.00, presso la Galleria d’Arte Contemporanea Garage Zero, sita in via Treviri nel quartiere dell’Ina Casa Quadraro, l’ingresso sarà gratuito.

Anche quest’anno andrà in scena la giornata del contemporaneo. Giunto alla sua 13° edizione, l’evento ha lo scopo di portare l’arte contemporanea al grande pubblico. L’iniziativa ha permesso di disegnare una mappa dell’arte di oggi che ha coinvolto non soltanto le grandi città, ma anche i centri più piccoli, da sempre molto attivi. In questa mappa, i musei, poli culturali per definizione, hanno assunto il ruolo di veri e propri catalizzatori, con la capacità di presentare e valorizzare l’attività degli artisti contemporanei. Un migliaio di realtà in tutta Italiapresenteranno artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea. 

Continua a leggere

Addio a Sisto Quaranta, uno dei 947 rastrellati del Quadraro

Una folla di cittadini, dai più giovani ai più anziani, si è riunità Venerdì 6 Ottobre nella chiesa di San Giuseppe Cafasso in Via Camillo Manfroni per dare l’ultimo saluto a Sisto Quaranta, uno dei 947 abitanti della borgata del Quadraro che nel 1944 subirono il rastrellamento nazi-fascista e furono inviati in Germania, ridotti in schiavitù nei campi di concentramento. Non ancora ventenne, Sisto fu no dei pochi che riuscì a sopravvivere a quell’esperienza disumana e ne portò le cicatrici fino all’ultimo sospiro. Ma allo stesso tempo trovò il coraggio di alzare la voce battendosi senza sosta affinché la verità e la memoria di quei momenti drammatici fosse fissata nella mente dei cittadini, delle nuove generazioni, della città.

Continua a leggere