Archivi categoria: speciale parchi

Appia: un parco da salvare,subito!

La Comunità Territoriale VII Municipio ha lanciato una petizione online indirizzato al Ministero per i beni e le attività culturali FIRMA LA PETIZIONE

Risultati immagini per parco appia anticaCome cittadini e associazioni culturali che operano nel territorio del Parco Archeologico dell’Appia Antica chiediamo al Ministro Bonisoli di revocare la decisione di annullare l’autonomia del Parco dell’Appia. Continua a leggere

Annunci

PARCO DI CENTOCELLE Scoperti livelli di inquinamento del suolo pericolosi per la salute

Una ricerca del comitato Pac Libero denuncia metalli pesanti e veleni nocivi nel terreno del parco

Dopo i fumi che si sprigionavano dalle cavità e i roghi tossici, arriva un’altra brutta notizia che conferma lo stato di abbandono e di inquinamento del Parco Archeologico di Centocelle. Una ricerca proposta dal comitato PAC Libero e realizzata dal Centro di Documentazione Conflitti Ambientali dell’associazione A Sud ha dimostrato attraverso dei rilevamenti effettuati che il suolo del parco è contaminato da metalli che superano la soglia consentita dalla legge (Testo unico ambientale 2006 L. 152), segnalando un pericolo per la salute delle persone. Continua a leggere

Prima assemblea pubblica per il contratto dell’Almone

Incontro aperto Martedì 8 Maggio con la partecipazione delle principali istituzioni coinvolte nella valorizzazione e nel risanamento del terzo fiume di Roma.
almoneCosa rappresenta il fiume Almone oggi e qual’è il contesto nel quale si sta sviluppando il Contratto di Fiume?
I “contratti di fiume e di lago” già attivati in Italia e all’estero consentono il passaggio da politiche settoriali e tecnocratiche a politiche integrate di riqualificazione ecologica, di sicurezza idraulica, di fruizione polivalente e di tutela paesaggistica dei bacini fluviali e lacustri. Continua a leggere

PARCO DELLA CAFFARELLA intervista al Comitato

In questa intervista della sezione Speciale parchi in VII Municipio abbiamo incontrato Roberto Federici del Comitato per il Parco della Caffarella. Abbiamo chiesto all’intervistato a quale fase del processo di valorizzazione, riqualificazione e completamento del Parco si è giunti e, inoltre, qual è la situazione attuale, dal punto di vista ambientale e sanitario, dell’Almone, il fiume che attraversa la Caffarella.

Comitato Parco Caffarella: Sindaca Raggi, risponda all’interrogazione dei cittadini

Aree di grandissimo valore storico-artistico-naturalistico, con una superficie di oltre 11 ettari e accesso da Via Appia Antica, espropriate nel 2007 (Giunta Veltroni),   da 10 anni  sono state lasciate in detenzione precaria agli ex proprietari. Un  Comitato di cittadini, il Comitato per il Parco della Caffarella,  da anni si batte per la conclusione della detenzione precaria e la fruizione pubblica delle aree, senza che nessuna delle precedenti amministrazioni – Marino e Tronca – abbia fatto nulla,   come anche la Giunta Raggi nel suo primo anno di mandato. Continua a leggere

PARCO DI CENTOCELLE 3 incendi in pochi giorni e a breve tempo potrebbe rinnovarsi la proroga per gli autodemolitori

Ci sono i fondi per il II° stralcio e per le ville romane ma non ancora per la bonifica. Scadono le proroghe per gli autodemolitori ma non c’è certezza per la delocalizzazione.

E’ una vicenda senza fine quella che sta vivendo il Parco Archeologico di Centocelle. Non bastavano i fumi fuoriusciti dalle cavità sotterranee nel mese di gennaio, con l’arrivo del caldo ben 3 incendi di grande porta hanno continuato a devastare una delle aree verdi di pregio più estese della capitale. Continua a leggere

Il Parco che Vorrei, nel quartiere di Cinecittà Est

Fra via Francesco Gentile e via Bruno Pelizzi, nel quartiere di Cinecittà Est, esiste un parco pubblico che è stato troppo spesso dimenticato e lasciato all’abbandono. Questa area verde potrebbe rappresentare invece un importante punto di aggragazione per tutti gli abitanti di questo quartiere, densamente popolato. Per questo molti cittadini e realtà sociali del territorio hanno deciso di creare l’associazione Il Parco che Vorrei per contribuire alla valorizzazione di questa area verde in funzione del miglioramento della qualità della vita.

Continua a leggere

FESTA DELLA LIBERAZIONE AL PARCO DEGLI ACQUEDOTTI

Il 25 Aprile si festeggia sotto gli archi del Parco degli Acquedotti

25 aprileCome ogni anno la comunità democratica e antifascista del VII Municipio da appuntamento al Parco degli Acquedotti per festeggiare in allegria la Liberazione e ricordare l’eroico sacrificio dei partigiani, rilanciando i valori e gli ideali della Resistenza. L’iniziativa promossa dalla Rete Cinecittà Bene Comune, prevede un pranzo sociale, l’intervento di artisti di strada e varie attività culturali. Durante la giornata dalle ore 10 alle 18 ci saranno stand informativi in difesa dei beni comuni, del lavoro e della democrazia. L’ingresso è in via Lemonia nei pressi dell’area giochi. L’evento è gratuito e completamente autofinanziato.

Parco della Caffarella: verso il Contratto per risanare, tutelare e valorizzare il fiume Almone

La mattina di Venerdì 21 Aprile si è svolto, presso la sede centrale dell’Ente Parco Regionale dell’Appia Antica “l’ex Cartiera Latina” in via Appia Antica 42, un incontro preparatorio per la sigla del “Contratto Fiume per l’Almone”, strumento normativo con il quale si vuole porre fine alle problematiche legate all’inquinamento microbiologico, chimico e da solidi sospesi che interessa ormai da molti anni il “fiume sacro” che attraversa per un lungo tratto il Parco della Caffarella. L’incontro, al quale hanno partecipato i rappresentanti degli Enti Parco, l’ACEA ATO2, le Istituzioni del bacino fluviale dell’Almone (Comuni e Regione) e il Comitato per l’adesione al Contratto di Fiume dell’Almone, era previsto dal percorso di partecipazione contenuto nel Manifesto d’intenti verso il Contratto di Fiume dell’Almone,

Continua a leggere

INIZIA LA CORSA CONTRO IL TEMPO PER SALVARE IL PARCO DI CENTOCELLE

Dopo la presa di responsabilità da parte del Comune e del Municipio sulla bonifica urgente e sulla riqualificazione integrale del Parco di Centocelle inizia la corsa per reperire i fondi. Questo sarà il tema del tavolo tecnico dopo aver informato la cittadinanza sugli ultimi risvolti della vicenda.

Il 20 Aprile presso i locali di Villa De Sanctis in via Casilia 665 si riunirà, come anticipato all’assemblea pubblica del 7 Marzo scorso, il Tavolo Tecnico aperto alla cittadinanza. Saranno presenti i referenti individuati dal Comune di Roma per procedere alla bonifica e all’apertura del Parco di Centocelle, quindi interverranno l’Assessore all’Ambiente del Comune di Roma Pinuccia Montanari, il Dirigente del Dipartimento Ambiente Pasquale Libero Pelusi, il Presidnete del V Municipio Giovanni Boccuzzi e il Coordinatore della Protezione Civile di Roma. Continua a leggere

PARCO DI CENTOCELLE – I Cittadini tornano a farsi sentire con forza

All’assemblea di Villa De Sanctis ottenuta la promessa di un tavolo permanente per la bonifica e la realizzazione del parco.

Martedì 7 marzo si è svolta una partecipatissima assemblea convocata dal Presidente del V Municipio Gianni Boccuzzi su richiesta e proposta delle realtà sociali dei municipi V , VI e VII per mettere a fuoco l’annosa vicenda della riqualificazione del Parco di Centocelle. Dai primi giorni del mese di Gennaio, la vicenda dei fumi tossici provenienti dalle cavità sotterranee del parco è finita sulle cronache dei media, suscitando grande preoccupazione e indignazione tra i residenti della zona. L’assemblea è stata indetta proprio per verificare l’esecuzione dell’ordinanza emessa dal Sindaco di Roma Virginia Raggi per bonificare e far rientrare nella legalità l’intera area. All’incontro pubblico, che si è svolto nella sala della cultura di villa De Sanctis sulla Casilina, hanno partecipato anche l’Assessore all’ambiente Pinuccia Montanari, il Dipartimento Ambiente nella figura di Pelusi e il responsabile della Protezione civile e coordinatore delle operazioni di bonifica Ferri. Hanno partecipato anche il Presidente del VII Municipio Monica Lozzi e il Presidente del consiglio municipale del VI Alberto Ilaria. Continua a leggere

Parco degli Acquedotti doppio risultato per i cittadini

Apertura dell’area giochi di via Lemonia attraverso una raccolta fondi dal basso e consegna delle chiavi dell’ex casalino Acea ai volontari del parco .

parco-degli-acquedottiE’ stata una mattinata da ricordare positivamente quella di domenica 12 febbraio per la fruizione e il miglioramento del Parco degli Acquedotti, vissuta dai cittadini con entusiasmo e soddisfazione. Prima la consegna delle chiavi del casalino ai volontari del Parco e poi l’apertura dell’area giochi di via Lemonia con un altalena per la felicità dei più piccoli.

Continua a leggere