IL GOVERNO VUOLE STANZIARE 2,6 MILIARDI DI EURO DESTINATI ALLE PERIFERIE PER POTENZIARE LA CASERMA DELL’AERONAUTICA DI CENTOCELLE

La Ministra della Difesa Pinotti lo aveva già annunciato ma nessuno poteva pensare ad un così grande finanziamento sottratto per altro alle periferie e alla scuola

aero (2)

Il progetto era stato annunciato dalla Ministra Roberta Pinotti. La notizia di uno stanziamento enorme di 2 miliardi e 600 milioni di euro destinati al potenziamento della caserma dell’Aeronautica di Centocelle suona come uno schiaffone in faccia alle periferie e al costante e progressivo impoverimento della popolazione romana. L’ultima legge di Bilancio depositata alla camera e in discussione nella commissione in questi giorni, stabiliva un piano di investimenti di un totale di 46 miliardi da spendere entro il 2032 su vari assi: trasporti, ricerca, periferie, difesa del suolo, lotta al dissesto idrogeologico, edilizia scolastica, bonifiche, informatizzazione dell’amministrazione giudiziaria. Continua a leggere

Annunci

Ippodromo Capannelle, aperta procedura licenziamento per 19 lavoratori

capannelleLo denuncia la Slc Cgil  “La società Hippogroup Roma Capannelle Spa, titolare della licenza di concessione dell’ippodromo di Capannelle, ha aperto una nuova procedura di licenziamento collettivo per 19 lavoratori su un totale di 40. Ha, inoltre richiesto al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali la riduzione di circa un 20-30% delle giornate di corsa e la rinuncia ai tre restanti convegni di trotto di giugno, compreso quello tradizionale del 29 giugno denominato GP Triossi e Carena”. Così, in una nota, la Slc Cgil di Roma e del Lazio e la Slc Cgil Roma Sud Pomezia Castelli. Continua a leggere

PARCO DI CENTOCELLE 3 incendi in pochi giorni e a breve tempo potrebbe rinnovarsi la proroga per gli autodemolitori

Ci sono i fondi per il II° stralcio e per le ville romane ma non ancora per la bonifica. Scadono le proroghe per gli autodemolitori ma non c’è certezza per la delocalizzazione.

E’ una vicenda senza fine quella che sta vivendo il Parco Archeologico di Centocelle. Non bastavano i fumi fuoriusciti dalle cavità sotterranee nel mese di gennaio, con l’arrivo del caldo ben 3 incendi di grande porta hanno continuato a devastare una delle aree verdi di pregio più estese della capitale. Continua a leggere

“E se per una volta ti venisse chiesto di battere il tuo tempo”

Questo slideshow richiede JavaScript.

di Riccardo Porri Baldini E se per una volta ti venisse chiesto di battere il tuo tempo.Non un tempo istituito, non uno spartito da seguire, ma il tuo tempo da cercare. Se ti venisse chiesto di trovare un ritmo diverso da quello dei semafori e delle macchine, diverso da quello della routine e dei doveri prescritti. Se ti venisse chiesto, dalla tua coscienza, di trovare davvero il tuo, di tempo, capiresti l’importanza di Batti il Tuo Tempo e degli spazi come lui. A quattordici anni conoscevo solo marciapiedi e spazi commerciali, nel mio ritaglio di città. Avevo un pugno di amici con cui non mi trovavo più e una timidezza da far paura. Non sono sempre stato così, ma a quell’età ero parecchio triste e scrivevo di quanto la città non mi aiutasse. Mi appariva grigia, morta e alienante, tra quei palazzi soffocanti, le pubblicità odiose e tutte quelle strade uguali. Continua a leggere

Torna la Boxe all’Acquedotto

E’ stato un grande successo la seconda edizione della manifestazione sportiva “Boxe all’Acquedotto”, realizzata all’interno dello storico Campo Gerini di Via del Quadraro, organizzata dalla Quadraro Boxe in collaborazione con la Boxing Arcesi. Anche quest anno l’acquedotto ha fatto da sfondo ad una riunione di pugilato dilettantistico unica. Ben trentotto pugili dilettanti hanno onorato una cornice straordinaria, mostrando al numeroso pubblico presente valore e fascino della Noble Arte.

L’evento è iniziato nel primo pomeriggio con i quasi cento bambini che hanno partecipato al quarto criterium regionale del Lazio ed è proseguita fino a tarda sera con il lungo programma dilettantistico.

Continua a leggere

Il Parco che Vorrei, nel quartiere di Cinecittà Est

Fra via Francesco Gentile e via Bruno Pelizzi, nel quartiere di Cinecittà Est, esiste un parco pubblico che è stato troppo spesso dimenticato e lasciato all’abbandono. Questa area verde potrebbe rappresentare invece un importante punto di aggragazione per tutti gli abitanti di questo quartiere, densamente popolato. Per questo molti cittadini e realtà sociali del territorio hanno deciso di creare l’associazione Il Parco che Vorrei per contribuire alla valorizzazione di questa area verde in funzione del miglioramento della qualità della vita.

Continua a leggere

L’ex stazione dell’Atac di Piazza Ragusa verso una nuova funzione per migliorare il piano della mobilità sostenibile in città.

La riconversione ecologica dell’ex deposito Atac di piazza Ragusa avanza di un altro passo. Venerdì 19 maggio scorso a Scup – Sport e Cultura Popolare è stato presentato un progetto realizzato dalla Rete Territororiale Cinecittà Bene Comune, dai lavoratori dell’USB e dal comitato di Villa Fiorelli inerente il rilancio dello storico edificio da anni dismesso. Il progetto è stato presentato alla presenza di Enrico Stefàno, presidente della commissione trasporti del Comune di Roma e dell’assessore municipale ai trasporti e all’ambiente Marco Pierfranceschi. L’introduzione è stata sostenuta da 2 relazioni, curate dai professori Paolo Gelsomini e Guido Marinelli. Continua a leggere

Venerdì 19 presentazione della bozza di piano economico-finanziario per riattivare l’ex deposito di Piazza Ragusa

Venerdì 19 maggio alle ore 17:30 si terrà un incontro pubblico promosso dalla Rete Territoriale Cinecittà Bene Comune, presso Scup in via della Stazione Tuscolana 82, nel quale sarà presentata la bozza di piano economico finanziario per la realizzazione del progetto di riqualificazione dell’ex deposito Atac di Piazza Ragusa. All’incontro, al quale sono invitati a partecipare i comitati, le associazioni e i cittadini residenti nella zona, parteciperà Enrico Stefàno Presidente Commissione Mobilità Roma Capitale. Negli anni precedenti la Rete Territoriale del VII Municipio Cinecittà Bene Comune si è mobilitata per impedire la svendita e la privatizzazione di questa struttura pubblca che versa attualmente in stato di abbandono.

Continua a leggere

19-20-21 Maggio: Mostra-Concorso degli studenti del Liceo Argan organizzato dalla Galleria d’arte Garage Zero

Venerd’ 19, Sabato 20 e Domenica 21, dalle ore 17 alle 20, andrà in scena la mostra-concorso “Arte Dentro”, promossa dalla Galleria d’Arte Contemporanea Garage Zero di via Treviri, nel quartiere dell’Ina-Casa Quadraro, in collaborazione con il Liceo Artistico Argan, situato nel VII Municipio con due sedi, una in Piazza dei Decemviri 12 nel quartiere Don Bosco e l’altra in via Ferrini 61 nel quartiere Lamaro. L’iniziativa, come si legge nel comunicato della Galleria d’Arte, “é un’azione poetica che vuole promuovere l’arte contemporanea nelle periferie solitamente ignorate dal sistema dell’arte. Includere artisti, promuovere la circolazione di idee e modelli creativi per diffondere il virus di una creatività “orizzontale,” sono gli obiettivi di Garage Zero.

Continua a leggere

Osteria del Curato: il Comitato chiede l’apertura della “Casa del Quartiere”

Sabato 20 Maggio alle ore 16, in Via del Fosso di Gregna, altezza civico n° 7, si terrà un incontro pubblico con la Presidente del VII Municipio Monica Lozzi promosso dal Comitato di Quartiere Osteria del Curato rispetto alla problematica relativa alla “Casa del Quartiere”. Sono anni che i cittadini aspettano l’apertura di questa struttura pubblica con vocazione polifunzionale per attività culturali, sociali e aggregative. “Non è più accettabile assistere al deperimento di un Bene Pubblico che sperpera i soldi dei cittadini. Ciascuno di noi è chiamato ad intervenire per dimostrare direttamente il proprio interesse a poter fruire di ciò che gli appartiene” si legge nel comunicato del Comitato di Quartiere firmato dal Presidente Elio Graziani che invita i cittadini alla partecipazione.

Continua a leggere

Al via la 2° edizione della “Settimana della Scuola Pubblica” del VII Municipio

Dall’8 al 13 Maggio 2017 si terrà la seconda edizione della “Settimana della Scuola Pubblica” del VII Municipio. La “Settimana della Scuola Pubblica” è un evento organizzato dall’Assessorato alla Scuola, Cultura, Sport e Politiche Giovanili e da gran parte degli Istituti Scolastici del VII Municipio in collaborazione con tante realtà associative, comitati e cooperative del territorio. L’ iniziativa nasce per valorizzare all’esterno il grande lavoro che viene svolto quotidianamente nelle scuole sebbene il forte definanziamento dell’ente locale e i tagli alle risorse operati dagli ultimi Governi nazionali abbiamno impedito di sviluppare al meglio l’offerta formativa. Nonostante ciò, le scuole continuano a svolgere un ruolo democratico fondamentale per l’intera società e tutta la comunità che le circonda. “La scuola pubblica, malgrado tutto, è eccellente etimologicamente: spinge verso l’alto, tira fuori potenzialità inespresse, conduce a consapevolezza e miglioramento” afferma l’Assessore alla Scuola, Cultura, Sport e Politiche Giovanili del VII Municipio Elena De Santis.

Continua a leggere

Cinecittà Est: grande partecipazione alle elezioni per il rinnovo del Comitato di Quartiere

Proseguono le iniziative culturali e le vertenze per il miglioramento della qualità della vita nel quartiere promosse dal Comitato Cinest.

Grande partecipazione dei cittadini alle votazioni per il rinnovo del Comitato di Quartiere Cinest. Come afferma il comitato in una nota ” è emerso un dato confortante. In un periodo di evidente disaffezione alla politica, la ricchezza di associazioni e di iniziative dal basso contraddistinguono il nostro quartiere, con la volontà dei cittadini di sentirsi parte attiva per il miglioramento della qualità della vita di tutti”. Alle votazioni infatti, che si sono svolte Sabato 8 Aprile, hanno partecipato ben 326 cittadini, distribuiti su due seggi in Via Ciamarra e Via Giulioli. Il 20 Aprile c’è poi stato il primo incontro del Comitato di quartiere con la presentazione di ciascun consigliere eletto. In seguito, come si legge nel comunicato del Comitato: “si è passati all’esposizione delle numerose problematiche del quartiere ancora irrisolte. Numerose le proposte riguardanti le modalità organizzative dell’attività del comitato.

Continua a leggere